Jump. All’Università di Cagliari un seminario sulla mediazione penale minorile e la giustizia riparativa

[Redazione]
Lunedì 2 marzo 2020 alle ore 16.00, si terrà a Cagliari nella Facoltà di Giurisprudenza, Via Sant’Ignazio da Laconi, 17 – Aula Salis il seminario formativo organizzato in collaborazione con il Centro per la Giustizia minorile della Sardegna e la Prof.ssa Francesca Cortesi. Intervengono: Prof. Andrea Farina – Osservatorio Salesiano per i diritti dei minori “Le linee guida AGIA sulla mediazione penale e l’interesse del minore nel quadro costituzionale; Dott. Enzo Bonesu – Università di Cagliari “I caratteri della giustizia riparativa nel procedimento minorile”; Dott.ssa Valeria Cannas – Università di Cagliari “La mediazione nel procedimento minorile di cognizione”; Prof.ssa M. Francesca Cortesi – Università di Cagliari “La mediazione nella fase di esecuzione penitenziaria minorile”; Dott.ssa Caterina Perra – CGM Sardegna “La giustizia riparativa in Sardegna: esperienze e prospettive”; Modera il Dott. Fabio Cruccu, presidente del F4CR Network.
Jump è un progetto dell’associazione di promozione sociale Efys Onlus, realizzato in collaborazione con F4CR Network e la Cooperativa Sociale Il Giardino di Clara.  Il progetto, finanziato dall’AGIA (Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza), è finalizzato alla promozione della mediazione penale minorile e delle relative linee guida proposte dell’AGIA, quale percorso che promuove i valori della persona, l’educazione alla legalità e i diritti.
Il progetto si articola in una serie di seminari e workshop tra gennaio e marzo 2020 nella provincia di Cagliari e nel Sulcis e un convegno finale il 20 marzo a Cagliari, con la partecipazione di professionalità impegnate a vario titolo nella promozione dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza e operative nel quadro della mediazione penale minorile. Gli incontri, rivolti a una pluralità di interlocutori (docenti, famiglie, operatori della giustizia minorile, studenti universitari, giovani professionisti, assistenti sociali e educatori) illustreranno cosa si intende per mediazione penale minorile e giustizia riparativa e le linee guida proposte dall’AGIA. Saranno inoltre illustrate le prospettive della giustizia riparativa a livello regionale e riportati esempi pratici di mediazione realizzati.

L’Associazione di Promozione Sociale Efys Onlus – Equipe Formativa Youthstart Sardegna – è attiva dal 1997 nei settori infanzia e adolescenza, aggregazione sociale, animazione, formazione e intercultura. F4cr network – Fight for Children’s Rights è una giovane associazione che opera a Cagliari e che promuove i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza sanciti dalla Convenzione ONU del 1989 attraverso incontri tematici presso scuole, Università e centri di aggregazione. L’associazione Asarp, associazione sarda per l’attuazione della riforma psichiatrica e la cooperativa il Giardino di Clara, con al suo attivo il sostegno a persone con esperienza di sofferenza mentale autori di reato e loro familiari, è stata capofila all’interno del comitato sardo stop OPG (Ospedali psichiatrici giudiziari). L’Asarp è attiva con il suo progetto Radio Onde Corte, la prima radio della Salute Mentale in Sardegna.

Commenti

commenti

Autore: OndeCorte

Condividi su