In Nome Del Pop Italiano

10252009_645402492218435_1287442904909064114_n

[Redazione]

 

I giorni in cui dimentico sono finiti, stanno per cominciare i giorni in cui ricordo. (Pulp Fiction)

10423960_646018098823541_3377537246974973937_nIn nome del pop italiano. Un gioco di parole che nasconde la galassia della cultura di massa italiana degli ultimi decenni del Novecento. Una nuova pagina Facebook in costante crescita che fotografa con ironia le innumerevoli sfumature delle tendenze della discografia, del cinema, dei fumetti e della televisione prodotte dall’industria culturale e poi distrutte, nascoste e dimenticate.

10462924_650031825088835_7328978189041900808_nUna temporanea amnesia causata dalla crudele velocità con cui le grandi masse divorano sempre più nuovi modelli veicolati dalle continue mutazioni delle nuove tecnologie di comunicazione. L’intuizione di In Nome del Pop italiano è determinata dalla leggerezza e dalla semplicità con cui le due amministratrici della pagina svelano in maniera scientifica e precisa le preferenze, i gusti della moda, dei consumi, e dei comportamenti collettivi seguiti dalla maggioranza delle persone nelle varie epoche dei mainstream generalisti e nazionalpopolari prodotte dall’industria culturale.

Gigi e Andrea, Fantozzi, Gigi Sabani, Cicciolina, Coccolino, Lino Banfi, Gloria Guida e Corrado: Un viaggio di storia del senso comune italiano tra il poliziesco, la commedia sexy ed il trash. Immagini che vanno oltre le immagini in se ma contengono un bagaglio di conoscenze e pratiche acquisite, consumate e  poi dimenticate. Fino alla creazione di una pagina su Facebook.

Segui la pagina: In Nome Del Pop Italiano

Commenti

commenti

Autore: OndeCorte

Condividi su