Presentazione del libro Eclissi

12116350_10207667864524184_1110732740_o[Redazione]

Consumismo: relazioni sociali e patologie psichiche. Sabato 10 Ottobre alle ore 17:30, nello spazio conferenze della Mediateca del Mediterraneo, Via Goffredo Mameli, 164 a Cagliari si svolgerà la presentazione di Eclissi, nuovo libro di Vincenzo D’Ascanio, insieme all’autore, parteciperanno lo psicologo Riccardo Curreli, lo storico e consigliere comunale Enrico Lobina, l’editore Pier Luigi Lai, il lettore Andrea Cortese. la presentazione sarà coordinata da Roberto Loddo dello Studio Editoriale Typos, progetto della cooperativa sociale “Il Giardino di Clara”.

Il romanzo ha come protagonista Riccardo, lasciato dalla sua ragazza senza un motivo. Dunque il ragazzo cade in un periodo di forte confusione, imputata dallo stesso a quell’improvviso abbandono che l’ha catapultato nella disperazione. Tuttavia, col trascorrere del tempo, lo stesso Riccardo comprenderà che i suoi problemi non sono legati alla sua ex ragazza. In ragione dell’educazione ricevuta e dell’ambiente circostante, Riccardo ha assorbito tutti i dettami del consumismo, e la sua frustrazione è principalmente legata al mancato acquisto di questo o quell’oggetto, ovviamente superfluo per la sua esistenza.

Riccardo comprende questi aspetti del suo carattere attraverso un cammino spirituale, che non completerà in solitudine. Sulla sua strada incontrerà Francesca, Accio, Floriana, Tony ed Andrea, tutte persone dalla mentalità alternativa, che sottopongono ad una dura critica il sistema in cui viviamo. In base alle loro concezioni i mass media, le agenzie pubblicitarie ed i programmi televisivi servono solo ad orientare l’individuo verso determinati acquisti, anche in ragione delle feroci politiche di marketing. Questo porta lo stesso individuo alla disperazione, allontanandolo dalla sua reale natura sociale.
In particolare, con i suoi nuovi amici Riccardo parte per un campeggio alternativo, e proprio qui rimetterà in discussione tutta la sua esistenza. Sino a quel momento aveva indossato una maschera, e quando se ne libererà, scoprirà un mondo nuovo, di cui prima non sospettava nemmeno l’esistenza. Si ritroverà pronto per vivere una rinnovata passione proprio con Francesca, un amore che gli darà la forza per rinnovare ulteriormente se stesso, ed adottare quelle decisioni che cambieranno per sempre la sua esistenza.

Vincenzo Maria D’Ascanio è nato a Jerzu nel 1979. Nel 1998 si è trasferito a Cagliati, e nel 2003 ha conseguito la laurea in Scienze Politiche. Ha pubblicato due raccolte di poesie (Gradini, edizioni “Libroitaliano e Stagioni”, edizioni “La riflessione”) ed un romanzo, “La terra dell’odio” con la casa editrice cagliaritana “La Riflessione”. Con “Valeria e le cattive compagnie” ha vinto il “premio letterario città di Dolianova”. Eclissi è il suo ultimo romanzo. Attualmente vive a Cagliari dove, lavora studia e scrive.

Commenti

commenti

Autore: OndeCorte

Condividi su