Siliqua: Liberiamo il Genio

10409589_305670026265984_1672974769820833249_n[Redazione]

Il neonato comitato spontaneo“Liberiamo il genio” di Siliqua comunica che sabato 31 maggio, alle ore 11:00 davanti al cancello del Genio Militare lato V.le Marconi a Siliqua si terrà una manifestazione e una raccolta di firme per chiedere la smilitarizzazione dell’area e l’acquisizione della stessa da parte della Regione Sardegna e conseguentemente del Comune di Siliqua. Il genio militare di Siliqua occupa un’area di 16.500 mq, interna al centro abitato, e ospita costruzioni coperte per un totale di 3000 mq. Un tempo adibito a deposito di materiali e attrezzature, è inutilizzato da anni. Nonostante ciò, le abitazioni confinanti, che coprono tre lati del perimetro, sono tuttora costrette a mantenere, all’interno delle loro proprietà, zone di rispetto totalmente obsolete e prive di senso. L’area è attualmente accessibile da un cancello laterale danneggiato, rendendo vane le segnalazioni collocate in tutti gli ingressi. Il genio è da anni abbandonato, lasciato in balia delle intemperie e dei vandali che hanno fatto razzia di quanto possa avere un pur minimo valore di mercato. Lo spazio, restituito al paese, presenta un notevole potenziale per lo svolgimento di attività sociali, ambientali e di volontariato.

Evento su facebook

Commenti

commenti

Autore: OndeCorte

Condividi su