Slow Food: Valori del Verde e del Paesaggio

associazione-slow-food

Conferenza stampa Slow Food Cagliari

Seminario Internazionale I Valori del Verde e del Paesaggio

[Redazione]

Mercoledì 21 maggio 2014 alle ore 11.30 presso il Centro Comunale d’Arte e Cultura Il Ghetto in via Santa Croce 18 a Cagliari, avrà luogo la conferenza stampa di presentazione del Seminario Internazionale I Valori del Verde e del Paesaggio, a Cagliari dal 29 al 30 maggio negli spazi del Centro d’Arte e Cultura Il Ghetto.

Insieme ad Anna CossuFiduciara Slow Food Cagliari, interverranno l’assessore alla Cultura, Spettacolo, Sport e Politiche Giovanili del Comune di Cagliari Enrica Puggioni l’assessore all’Ambiente e Verde Pubblico Paolo Frau, il Direttore del Dipartimento di Ingegneria Civile Ambientale Architettura dell’Università di Cagliari Antonello Sanna e il vice  presidente dell’Anci Emilio Contini.
Il convegno I Valori del Verde e del Paesaggioorganizzato dall’Associazione Slow Food Cagliari, rientra nell’ambito delle azioni legate alla promozione della qualità del cibo e dei caratteri identitari dell’ambiente e del paesaggio e affronterà i temi del verde declinato nelle forme del verde naturale, decorativo, progettato e coltivato. Un appuntamento che si pone l’obiettivo di contribuire allo sviluppo e a una maggiore conoscenza e consapevolezza della straordinaria ricchezza del mondo naturale, del potenziale del verde urbano e di quello legato alla filiera alimentare, e che rispetto alla precedente edizione del 2011, sarà arricchito dai contributi di esperti di fama internazionale come l’architetto paesaggista João Ferreira Nunes, l’architetto e consulente dell’Unesco Tatiana K. Kirowa e Susanne Glade, che parlerà del ruolo della natura tra benessere e terapia.

Il convegno è dedicato alle istituzioni locali e ad un ampio target di professionisti e appassionati del verde, e sarà affiancato da unamostra sulle diverse sfumature del verde inserita tra le azioni di Cagliari, Sardegna, Capitale Europea della Cultura 2019. L’esposizione sarà visitabile gratuitamente negli spazi del Ghetto a partire dalla mattina di giovedì 29 maggio e proseguirà oltre la conclusione del convegno.

Il confronto e i momenti di scambio delle giornate del seminario troveranno la loro applicazione sul territorio grazie al Convegno sul campo, un tour di due giornate – con partenza il 31 maggio – che prevede tappa a Milis, a Bolotana con la visita ai giardini di Villa Piercy, e  all’isola dell’Asinara.

La partecipazione al convegno è gratuita, ed è riservata a un massimo di 100 partecipanti.

I Valori del Verde e del Paesaggio si avvale della collaborazione del Dipartimento di Ingegneria Civile Ambientale Architetturadell’Università di Cagliari, della partecipazione del Comune di Cagliari e del patrocinio, tra gli altri, della Regione Autonoma della Sardegna, di Anci Sardegna, Coldiretti e Istituto Agrario Duca degli Abruzzi.

L’Associazione Slow food non ha scopo di lucro e promuove la cultura alimentare, il rafforzamento dei legami dei prodotti alimentari ai loro territori in un’ottica di salvaguardia della biodiversità. La filosofia di Slow Food attraversa i campi dell’ecologia, della gastronomia, dell’etica e del piacere. L’associazione si oppone al processo di standardizzazione dei gusti e delle culture e dello strapotere dell’industria agroalimentareSlow Food persegue il concetto di sovranità alimentare, “il diritto dei popoli ad alimenti nutritivi e culturalmente adeguati, accessibili, prodotti in forma sostenibile ed ecologica”.

Commenti

commenti

Autore: OndeCorte

Condividi su