Società & Cultura: rubrica di approfondimento storico e culturale

[redazione]

Nel mese di Maggio l’associazione Heliogabalus inaugurerà una nuova rubrica dedicata alle tradizioni, alla storia, ai mestieri, alle leggende, ai trucchi e ai costumi della città murata di Sassari. Tutti gli appuntamenti, ospiteranno sistematicamente personalità e studiosi legati dalla passione per la città, le cui esperienze offriranno ogni volta un excursus diverso e specifico. Si svolgeranno al Ticcu socialclub in Vicolo del Campanile: suggestivo e caratteristico vico fra Il Duomo e Palazzo Ducale che i curatori intendono “adottare”, attraverso la fitta programmazione, stimolando la discussione, accelerando un percorso di rivalutazione importante anche per i suoi risvolti economici, sociali e di integrazione.

Gli incontri saranno caratterizzati da una forma “colloquiale” in cui l’autore racconterà la propria opera, piu che metterla in scena o esporla, cosi da offrire ai partecipanti, la passione che sta dietro la competenza, il lavoro che sta dietro lo strumento, una visione più intima della materia trattata. Si inizia sabato 12 Maggio, ospite il fotoreporter Antonio Mannu, ore 18:30 proiezione di Intro&Fora: 11 Storie Sarde, documentario di Antonio Mannu basato su video interviste e fotografie raccolte nell’ambito del progetto “Migrazioni – in viaggio verso i migranti di Sardegna”. Racconta di 11 persone sarde o di origini sarde incontrate in 11 paesi diversi: Argentina, Bahrain, Cile, Emirati Arabi, Malta, Qatar, Regno Unito, Spagna, Tailandia, Turchia e Stati Uniti. Il progetto Migrazioni è un’iniziativa dell’Associazione Ogros a cui hanno lavorato Andrea Deiana, Antonio Mannu, Tao Mannu, Luis Murrighile e Paola Placido. La rubrica prosegue per tutto il mese di maggio con cadenza settimanale. Prossimi ospiti saranno: Nello Rubattu (19 Maggio, Il Turritano: dalla canzone al romanzo), Eugenio Cossu (26 Maggio, Il Turritano: inediti e traducibilità)Alessandro Ponzeletti (3 Giugno, Sassari allo specchio: parte 1).

Antonio Mannu si occupa principalmente di reportage e di vela agonistica. Della Sardegna ha fotografato il paesaggio, il mondo del lavoro, la quotidianità, le feste e le tradizioni popolari e religiose. Ha un vasto archivio sulla vela in Sardegna, frutto di un’attività di documentazione di oltre venti anni. È collaboratore del quotidiano “La Nuova Sardegna”, dove scrive di vela sulle pagine sportive e di fotografia per le pagine culturali. È presidente dell’associazione culturale Ogros-fotografi associati.

Commenti

commenti

Autore: OndeCorte

Condividi su