Una firma per Sardegna Possibile

1491614_10151939005979370_707235675_n[Roberto Loddo]

L’arroganza di chi vuole vincere a tutti i costi calpestando i più deboli non mi è mai piaciuta. Mi basta solo questo motivo per sottoscrivere l’appello di Marina Spinetti e firmare per permettere la presentazione delle liste di Sardegna Possibile. L’unica coalizione che deve raccogliere 20.000 firme in tempi strettissimi per partecipare alla competizione elettorale, non avendo rappresentanti in Consiglio Regionale.

Per Sardegna Possibile, si può firmare in queste località:

– A Cagliari, in Via S. Benedetto nr° 33
– A Cagliari, in via Napoli 62. Spazio A
– A Sassari, in Via Turritana nr° 24
– A Sassari, Libreria Odradek, in Via Torre Tonda nr° 42
– A Oristano, in Via Diego Contini nr° 23
– A Nuoro, Sede Sard. Possibile, Via Chironi angolo Via Giustiquartu
– A Olbia, Bar Alessio, Via Barcellona, nr° 77
– A Macomer, Località Su Teracu – Referente Valeria Tola Sedda
– A La Maddalena, Via de Amicis nr° 7
– Ad Assemini, in Via Sassari nr° 93

Commenti

commenti

Autore: OndeCorte

Condividi su