Verso ArtEco 2013: La Ciclofficina “Sella del diavolo”

ciclofucina2

[Redazione Ondecorte]

Il nostro giornale ondecorte è il Media Partner ufficiale dell’evento ArtEco 2013, il mercato delle idee sostenibili e dell’arte del riciclo. La redazione scriverà un articolo per ogni creativo e creativa che parteciperà alla mostra mercato di ARtEco, giunta alla sua terza edizione che animerà la Cittadella della Salute di Cagliari con tre intense giornate di confronti, mostre mercato e cultura. ArtEco si svolgerà in via Romagna n°16 Giovedì 21, Venerdì 22 e Sabato 23 Novembre nel giardino e gli spazi interni del padiglione E della sede del dipartimento di salute mentale.
Oggi parliamo con la Ciclofficina “Sella del diavolo” che curerà uno spazio espositivo e multimediale.

La Ciclofficina è uno spazio dove è possibile: riparare, modificare, recuperare biciclette e promuove la cultura ciclistica mediante cose propositive, senza perseguire alcuno scopo di lucro.
Una ciclofficina rappresenta un luogo di condivisione di saperi ed esperienze di chi ama la due ruote, è un luogo dove le attrezzature sono un bene collettivo, dove i pezzi di magazzino sono prevalentemente riciclati e dove comunque si privilegia la cultura del fai-da-te in contrapposizione a quella dell’usa-e-getta. Questo obbiettivo è raggiunto educando e sensibilizzando i fruitori della ciclofficina alla possibilità di un modello di sviluppo urbano più umano e sostenibile attraverso l’uso della bicicletta per i piccoli spostamenti quotidiani.
ciclofucina1La Cicliofficina si rivolge a chi vorrebbe utilizzare la bici nella sua quotidianità, ma si scontra con la paura di “bucare” e non saper cambiare da solo la camera d’aria, con un approccio costruttivo e non assistenzialistico.
Questo scopo si raggiunge anche attraverso la divulgazione di materiale informativo ed esplicativo dei vantaggi che l’uso di questo mezzo ecologico rappresenta in alternativa ai mezzi a motore, che in contesto urbano attuale contribuiscono alla diminuzione della qualità della vita dei cittadini. La zona dell’hinterland di Cagliari e alcune parti della città di Cagliari, nonostante la presenza di aree non esattamente pianeggianti, si presta particolarmente all’uso della bicicletta, soprattutto grazie al clima mite e alle dimensioni relativamente ridotte dell’agglomerato urbano e dell’hinterland. La presenza di molti spazi caratteristici in città o immediatamente circostanti, può essere motivo di interesse per tanti stranieri che praticano il cicloturismo; inoltre tanti cittadini usano già la bicicletta per i loro spostamenti quotidiani. Per questi motivi noi dell’Associzione CICLOFUCINA riteniamo che i tempi siano maturi perché la Ciclofficina diventi una nuova risorsa per promuovere la ciclabilità urbana e la cultura della bicicletta nella zona di Cagliari.

Comitato organizzatore ArtEco
Roberto Loddo 3316164008
Roberta Manca 3383187899
Roberto Copparoni 3383187899
E-mail: arteco.cagliari@gmail.com
Telefono: 070651884

Commenti

commenti

Autore: OndeCorte

Condividi su