Disabilità, “Dopo di noi”, approvata la Legge

salute_mentale1-750x306

[Redazione]

Disabilità, “Dopo di noi”, approvata la Legge: Disposizioni in materia di assistenza in favore delle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare.

La Camera ha approvato in via definitiva il testo unificato delle proposte di legge: Disposizioni in materia di assistenza in favore delle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare (Approvate, in un testo unificato, dalla Camera e modificate dal Senato).

Il testo della Legge approvata: “Disposizioni in materia di assistenza in favore delle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare

Il commento di Fish

“Dopo di noi”. Svolta per il futuro dei disabili gravi senza sostegno famigliare o legge beffa? Confronto tra Carnevali (Pd) e Baroni (M5s)

“Vale la legislatura”. Lo dice Margherita Miotto, deputata del Pd, nella dichiarazione di voto a favore della legge sul ‘Dopo di noi’ pronunciata nell’Aula della Camera. L’aula ha approvato con 312 sì, 64 no e 26 astenuti. Questa legge dopo i pesantissimi tagli degli anni passati stanzia 270 milioni di euro per i prossimi tre anni. Hanno votato sì quasi tutte le forze politiche, tra cui alcune di opposizione come Forza Italia e Fratelli d’Italia.

“Ascoltare le obiezioni del M5S (che hanno votato contro) o quelle dei colleghi di Si-Sel (che inspiegabilmente hanno scelto l’astensione) è stato per me illuminante? continua – Si vota contro perché è troppo poco?” Uno dei punti pi contestati della legge approvata in prima lettura dalla Camera, stato il trust (istituto giuridico che garantisce una protezione legale tramite un rapporto fiduciario tra chi dispone di un bene e lo affida a un soggetto che deve amministrarlo in suo nome ndr) in favore di persone con disabilit grave.

“La legge sul dopo di noi è un fatto di civiltà per migliaia di famiglie”. Ma che l’ente pubblico ha l’obbligo di accogliere ed esplorare in virtù del varo della legge per favorirne l’applicabilità in coerenza con il mandato e con lo spirito per cui essa è stata concepita. L’art. 7, riguarda le campagne informative che la Presidenza del Consiglio dei ministri avviera’, “al fine di diffondere la conoscenza delle disposizioni della presente legge”… (Fonte: larosarossa)

Commenti

commenti

Autore: OndeCorte

Condividi su